Semper Filleris 13: One Night Ultimate Vampire

ONE NIGHT ULTIMATE VAMPIRE
Autore Ted Alspach e Akihisa Okui
Prodotto da Bèzier games
Tipologia bluff, party game, ruoli segreti
N° giocatori 3-10
Età 8 anni in su
Durata 10 min
Dipendenza lingua A A A (media)
Rigiocabilità A A A (alta)
Difficoltà A A A (media)

Quando ho aperto questo blog, mi sono fatto una promessa: mi sarei occupato soprattuto dei Filler, ponendo particolare attenzione a quei titoli che vengono un po’ ignorati dalla massa. La serie One Night – oltre ad essere uno dei miei giochi preferiti – rientra appieno in questa categoria, perchè è stato un po’ schiacciato da titoli più conosciuti come “Lupus in Tabula” o “The Resistence”.  Tuttavia ho notato ultimamente che in molti hanno cominciato a recensire la serie One Night, concedendogli lo spazio che merita. Il titolo oggi è stato già trattato in una videorecensione, grazie al canale “Recensioni di Chiara” (https://www.youtube.com/watch?v=V-hLNj5wm2k), che saluto e ringrazio per l’ottima recensione.

20161107_164915.jpg
One Night Ultimate Vampire,  il terzo titolo della serie One Night.

Già aprendo la scatola, noterete le prime novità: accanto alle tessere personaggio ed ai relativi gettoni, troverete i gettoni “Marks” (l’elemento innovativo di questo titolo), gettoni primo e secondo più votato ed un righello-supporto per riporre i gettoni Marchio durante la partita; oltre ad una breve guida al gioco e al regolamento vero e proprio.

20161107_165352.jpg
Componenti di ONUV

In One Night Ultimate Vampire gli Umani si scontreranno con i Vampiri, mentre quest’ultimi non dovranno farsi scoprire (e votare), grazie ai propri poteri speciali e alle proprie doti oratorie. Fin qui, ONUV è simile ai titoli precedenti: ma se vi dicessi che – a vostra insaputa – potreste diventare un Vampiro oppure il bersaglio facile di un feroce Assassino od essere costretti a tradire i vostri compagni? Questo, miei cari lettori, è possibile grazie ai gettoni “Marchio” (o Marks), la vera novità in ONUV.

20161107_170425.jpg
I gettoni “Marchio” e il supporto

All’inizio della partita, infatti, ogni giocatore non riceverà solo un ruolo, ma anche un gettone “Marchio della Purezza” (in inglese “Mark of Clarity”, letteralmente Marchio della Chiarezza), coperto. Questo gettone non ha effetti ma – durante la fase notturna – potrà essere scambiato con altri gettoni che potranno cambiare le condizioni di vittoria del singolo giocatore o scatenare altri effetti.

20161107_171008
Situazione iniziale per una partita in 5 giocatori

Con l’ingresso di questi nuovi gettoni, la fase notturna si complica ulteriormente, suddividendosi in tre sottofasi:

  1. Fase Tramonto (“Dusk”): in cui agiranno quei ruoli i cui poteri influenzano i gettoni Marchio (come ad esempio i Vampiri o Cupido);
  2. Fase di Risveglio (NdA): in cui i giocatori riapriranno gli occhi e potranno guardare solo il proprio gettone Marchio, dopodichè dovranno richiudere gli occhi.
  3. Fase Notte (“Night”): in cui agiranno i ruoli rimanenti, che possono influenzare le tessere ruolo e/o i gettoni Marchio.

La fase diurna, invece, rimane uguale rispetto a ONUW: passata la Notte, i giocatori riapriranno gli occhi e discuteranno su chi mandare al rogo, ipotizzando, discutendo e – naturalmente – bluffando.

20161107_171539
Fine partita e rivelazione dei ruoli, con relativi gettoni Marchio assegnati

Nuovi ruoli appaiono in questa versione vampiresca di One Night Ultimate: alcuni si rifanno a ruoli presenti in ONUW (con qualche piccola variazione), altri invece sono innovativi . Vi cito solo i ruoli più importanti:

  • Vampiri: rappresenta la fazione Cattiva in ONUV, quando verranno chiamati (durante il “Tramonto”) potranno riconoscersi e “vampirizzare” un altro giocatore. Per far ciò, uno dei Vampiri dovrà scambiare il gettone Marchio del giocatore che si vuole vampirizzare con il “Marchio del Vampiro” presente nel supporto-righello: nella Fase di Risveglio, il giocatore che avrà il “Maschio del Vampiro” dovrà giocare dalla parte dei Vampiri, mantenendo inalterato il suo ruolo. Oltre al”Vampiro-Vampire” (non ha altri poteri), possono essere presenti anche il “Conte-Count” (che con il suo “Marchio della Paura” può bloccare il potere di un personaggio che agisce nella “Notte”) e il “Master” (che – in caso venga messo al rogo – non muore se viene votato anche da un Vampiro ed andrà al rogo il secondo giocatore più votato);
  • Cupido-Cupid: durante il “Tramonto” il giocatore sceglie due giocatori e scambia i loro gettoni Marchio con i gettoni “Marchio dell’Amore” presenti nel supporto. Durante la fase di Risveglio, chi avrà il “”Marchio dell’Amore” dovrà aprire gli occhi in una fase specifica e riconoscere il suo amante; se uno dei due dovesse finire al rogo, porterà con se anche l’altro giocatore;
  • Prete-Priest: durante il “Tramonto” il giocatore scambia il suo gettone Marchio (coperto) con uno dei due “Marchio della Purezza” posti nel supporto e fa altrettanto con un giocatore a sua scelta;
  • Cecchino-Marksman: durante la “Notte”, il giocatore può guardare il ruolo di un giocatore e il gettone “Marchio” di un altro giocatore;
  • Borseggiatore-Pickpocket: durante la “Notte”, può scambiare il proprio gettone “Marchio” con quello di un altro giocatore, se lo fa, può guardare il nuovo Marchio così ricevuto;
  • Gremlin: durante la “Notte”, può scambiare due ruoli o due gettoni “Marchio” a due giocatori senza guardarli (anche se stesso).
20161107_170024
Alcuni personaggi di ONUV (Cecchino, Master, Prete) ed i gettoni Marchio con cui svolgono i propri poteri

Che cosa ne penso io?

Quando comprai e provai One Night Ultimate Daybreak (il titolo precedente a ONUV) non aveva soddisfatto le mie aspettative e mi aveva lasciato un po’ di amaro in bocca: a parte qualche ruolo interessante (ma molti ingiocabili), ONUD non aveva apportato alcuna sostanziale modifica alle meccaniche e alle dinamiche, rendendolo un po’ statico. Penso che anche gli autori se ne siano accorti  e credo che sia il motivo per cui è nato One Night Ultimate Vampire: grazie a questa, la serie One Night ha assunto una nuova luce ed offerto nuovi spunti di gioco, grazie all’introduzione dei gettoni “Marchio”. Il divertimento – in questo modo – si raddoppia: più informazioni da scoprire, più ragionamenti da compiere e più occasioni per bluffare.

20161105_230344
Partita a ONUV a casa di amici

Ora che ci penso, anche in ONUD c’era qualcosa di molto simile: vi ricordate il Curator? Quel personaggio che assegnava un gettone Artefatto che poteva cambiare il ruolo ad un giocatore? Alspach ed Okui hanno saputo recuperare questo potere ed “estenderlo” a tutti i ruoli, con le dovute modifiche per non rendere il gioco banale.

(immagine random, carta curator e carta vampiro) Cosa cambia tra un personaggio che trasforma un cattivo un altro e un giocatore che casualmente ti trasforma in lupo?

In ONUW, chi aveva un ruolo buono rimaneva tale (lo stesso vale per i cattivi): al massimo poteva capitare il cambio di fazione attraverso lo scambio di ruoli, ma nulla più. Con l’aggiunta dei gettoni Marchio – che hanno la “precedenza” rispetto al ruolo, la situazione si complica e si possono generare degli effetti “indesiderati”:

  • Un Vampiro che riceve il “Marchio del Traditore” (fa parte del Instigatore-Instigator) è costretto a giocare contro la propria fazione, perchè per vincere almeno una della propria fazione (escluso se stesso) deve morire, rendendolo di fatto un Buono;
  • Un Cecchino che riceve il “Marchio del Vampiro” giocherà invece dalla parte dei Cattivi e darà un grande aiuto ai vampiri grazie al suo potere;
  • Cupido da i due “Marchio dell’Amore” ad un vampirizzato: dato che l’azione di Cupido avviene dopo quella dei Vampiri, scambiando il Marchio dell’Amore con quello del Vampiro di fatto “cura” il giocatore e lo fa tornare non-Vampiro. Tutto ciò vale anche per i ruoli successivi come l’Instigatore e il Prete);
  • Se Cupido, inoltre, fa “innamorare” un Vampiro con un Non-Vampiro, i cattivi dovranno stare attenti su chi votare durante il giorno, perchè altrimenti rischierebbero comunque di perdere;
  • Le combinazioni sono varie e non vi ho parlato di personaggi come l’Assassino-Assassin (che vince se il suo bersaglio muore nella partita) o l’Ammalato-Diseased (che può impedire la vittoria ad alcuni giocatori).

Se siete abbastanza pazzi  – io questo passo ancora non l’ho fatto – è possibile unire One Night Ultimate Vampire con il gioco base: la partita si trasfomerà in una battaglia epica tra Licantropi, Vampiri e (i poveri) Umani!

20161107_172705
Un possibile set per lo scontro epico : Licantropi vs Umani vs Vampiri

Vi do due preziosi consigli se avete intenzione di provare questo titolo…

Per prima cosa, vi consiglio di giocarlo solo se avete fatto – tutti!  –  diverse partite a ONUW e avete capito chiaramente il meccanismo: ho fatto l’errore di spiegarlo a dei nuovi giocatori e – dato che è molto più complesso rispetto a ONUW – rischiate di non fargli capire nulla e di fargli odiare il gioco. Se al tavolo è presente almeno un novizio, proponetegli direttamente il gioco base e poi – quando sarà pronto – aprirete le danze con il Vampire.

Il secondo  consiglio che vi do è sul numero di giocatori: ONUV dà il meglio di se in sei-sette giocatori. Dico questo perchè l’unica pecca che ho trovato in ONUV è che non è possibile creare troppi set di ruoli (sia perchè i personaggi non sono tantissimi, sia perchè non esistono Villici come in ONUW); quindi provare il gioco dagli otto giocatori in su può risultare davvero troppo caotico. La soluzione migliore è – a quel punto – alleggerire il set con qualche Villico preso da ONUW (o ruoli minori). Vi sugggerisco anche il set che utilizzo durante le serate con i miei amici (in sei giocatori) : Vampiro, Master, Cupido, Istigatore, Prete, Assassino, Cecchino, Borseggiatore e Gremlin.

20161107_165839
Il set consigliato per sei giocatori, con relativo supporto

Siamo giunti alla conclusione e vi dico che adoro questo titolo quanto One Night Ultimate Werewolf: ho apprezzato il fatto che il gioco – pur mantenendo una struttura semplice – sia in evoluzione e che gli autori stiano trovando vari stratagemmi per rendere il gioco sempre più unico. Ed ho già visto qualche playtest della nuova espansione, One Night Ultimate Alien, altrettanto diverso dai titoli precedenti e che – sicuramente – entrerà a far parte della mia collezione ed una recensione in questo blog. Ed in attesa di questo “lieto” evento, vi saluto e vi dico “Buona serata, buon gioco e Semper Filleris!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...